Bassetti contro Ricciardi sulle varianti

Ci dicono fidatevi della scienza altrimenti siete dei pazzi negazionisti incoscienti. Ma che succede quando la scienza è più di una e, soprattutto, una contraddice l’altra? Il nostro stupore è vedere chi si stupisce di fronte all’incertezza che hanno generato nella popolazione dichiarazioni in contrasto. Tutto nasceva da Fazio col famoso le probabilità che arrivi in Italia sono zero, e da lì è stato un caos continuo. Caos che proveniva non dal Corriere del Negazionista ma da chi doveva rassicurarci con la sua competenza. Competenza che da un anno e mezzo sembra vacillare quotidianamente.

Non è la prima volta che Matteo Bassetti si scaglia contro Walter Ricciardi. Ad esempio, lo scorso 8 febbraio, diceva a La7 che abbiamo bisogno di studiare le varianti ma questo non viene fatto da chi di dovere, ovverosia persone vicine al Governo. Si riferiva alle parole di Ricciardi dette pochi minuti prima.

Oggi invece il virologo attacca frontalmente dicendo che troppo spesso parla chi non ha competenze, sempre riferito allo stesso Ricciardi dell’OMS. Infatti, aggiunge, quando il virus si diffonde, muta. Ma non muta perché c’è un vaccino.

Insomma, siamo alle solite. A chi dobbiamo credere se un virologo dice una cosa e poche ore dopo un suo collega dice l’esatto contrario? Non è dato saperlo, l’importante è vaccinarsi, vaccinarsi e vaccinarsi, come ribadisce Roberto Speranza ogni giorno. E guai a farsi venire dei dubbi, a voi non è concesso.

Share

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.